La Marca Trevigiana è una provincia ricca di località suggestive e paesaggi che possono essere una cornice meravigliosa alle vostre nozze.

Ho selezionato per voi alcune location originali che possono aiutarvi ad esprimere il massimo potenziale dello stile del vostro matrimonio: se amate quell’atmosfera che ricorda la campagna inglese e siete alla ricerca di una villa dagli spazi poliedrici, io vi consiglio Villa Caprera. Il giardino sul retro, soprattutto nella parte del sottoportico in legno, si presta benissimo ad un evento in stile country-chic, con sedie in legno e fili di luci tirati sopra una lunga tavolata. Molto più elegante la tecnostruttura in total white dal soffitto scenografico, con vista luminosa che porta lo sguardo direttamente sull’ampio giardino. Infine, la serra interna alla villa si presta a creare un’atmosfera suggestiva e romantica, ad esempio per un dopocena spettacolare.

Ogni evento dovrebbe avere la sua scenografia, capace di dare vita al tipo di evento che sognate: se state pensando a un matrimonio industrial, ho in mente uno spazio perfetto per festeggiare il vostro amore. In provincia di Treviso potrete incontrare la Filanda Motta. La dovreste scegliere se davvero riuscite a vedervi in un matrimonio fuori dalle righe, se non siete amanti delle classiche ville venete e se preferite l’idea di un architettura post-industriale agli sterminati prati verdi.

Vorrei che conosceste anche altri spazi unusual, come l’Abazzia del Pero – Chiostro Romantico: si trova a Monastier di Treviso questa location, caratterizzata per il suo antico chiostro e la sua bella sala affrescata. Vi consiglio una visita anche qui per entrare in uno spazio affascinante anche se strettamente correlato ad un mondo contadino (nello spazio del piano B potreste scoprire anche un’antica ed enorme macina).

Per un matrimonio che si avvicina a questo stile, charmant e delicato, ancora più intimo e dallo stile naturale, c’è la bellissima Locanda Rosa Rosae. Un posto per un matrimonio riservato, curato nei piccoli dettagli, dallo stile essenziale, di quella semplicità spesso ostentata ma in realtà molto ricercata e per nulla banale.

Ho ancora due location molto originali di cui parlarvi: una, a Mogliano Veneto, è l’Aranciera di Villa Zoppolato. Vi consiglio di valutarla per un numero limitato di invitati, soprattutto per il rischio di un piano B poco efficace a causa dei limitati spazi interni. Il giardino – enorme – e arricchito da bellissime piante secolari, invece, è uno spazio ricco di potenzialità, da scoprire e da sfruttare al meglio: è la location perfetta per dare ai bambini la possibilità di godere di una giornata all’aria aperta. Io vi consiglio di gustarla per un ricevimento a pranzo e festeggiamenti pomeridiani, con possibilità di una passeggiata romantica alla scoperta dei suoi scorci più belli.

Infine, vi porto un po’ più lontano, a Cappella Maggiore, per scoprire il Castelletto: una struttura unica, coccola e ristretta, forse un po’ ostica da raggiungere (infatti considerate che saranno sempre previsti bus navetta per gestire gli spostamenti), ma davvero memorabile. Atmosfera soffusa, sala dalle ampie vetrate per dare respiro anche quando vi troverete all’interno, una terrazza dalla bellezza fuori dal comune e un giardino da vivere, il tutto all’interno di un’architettura che ricorda davvero un piccolo, romantico castello.