Perché organizzare il tuo matrimonio a Venezia?

Venezia è una città magica, bella senza tempo: se sognate di organizzare il vostro matrimonio a Venezia dovete essere consapevole di scegliere un luogo che vive di meraviglia e incanto. Venezia richiede però anche una grande organizzazione logistica, per gestire la movimentazione delle persone ma anche di tutti i materiali che andranno a dare unicità al vostro matrimonio. Oltre alla città di Venezia, anche le Isole come Murano, Burano e Torcello possono riservarvi scenari inaspettati e location di pura poesia.

Qui trovate i miei consigli e tante idee:

Per sposarvi a Venezia non dovete temere l’umidità e vi deve piacere l’idea di essere in una città dalla storia millenaria e dal paesaggio unico: in qualche modo, il rapporto con l’acqua non deve spaventarvi. Non dovrete andare a fare il bagno nel canale (assolutamente sconsigliato!), ma per organizzare un matrimonio a Venezia dovete sapere che alcune foto di nozze avranno probabilmente come sfondo un ponte, un canale, un affaccio sulla laguna. Allo stesso modo, sapete che Venezia è una città conosciuta e amata in tutto il mondo: anche nel giorno del vostro matrimonio, passeggiando per la città, incontrerete persone che vi faranno i complimenti e si fermeranno a congratularsi con voi. Valutate con molta attenzione questa cosa, perché deve essere nella vostra natura sentirvi a vostro agio anche nel ricevere complimenti da estranei. Potrebbe accadere per un periodo limitato di tempo, soprattutto nel caso la scelta delle location venga fatta tenendo conto anche di questo aspetto, ma non può essere sottovalutato.

Sposarsi a Venezia è una scelta di charme, è un impegno e un regalo che fate a voi stessi e ai vostri ospiti: per farli sentire davvero immersi in un’esperienza unica, dovrete pensare soprattutto ai loro spostamenti, al comfort, alla scelta degli hotel più adatti e dei mezzi di spostamenti (dalla classiche gondole ad altre imbarcazioni).

Se avete piacere, il mio consiglio è di venire a trascorrere qualche giorno a Venezia. Potrete organizzare un breve tour nella città più romantica del mondo e fare qualche foto per il vostro Save the Date, in questo modo potreste vivere a stretto contatto con la città e capire se è davvero la location perfetta per le vostre nozze.

Celebrare un matrimonio a Venezia

Vi piacerebbe scegliere una città dalla bellezza fuori dal comune per le vostre nozze? Venezia è sicuramente una meta speciale per celebrare il proprio matrimonio: il suo fascino e l’atmosfera che si respira la rendono una destinazione prediletta, soprattutto dalle coppie più romantiche, per vivere un’esperienza extra-ordinaria.

A Venezia è possibile organizzare una cerimonia civile, simbolica oppure religiosa, con la disponibilità anche per gli ortodossi o per altre confessioni: la magia, lo stile e la classe saranno vostre alleate per un evento scenografico e indimenticabile. Ogni cerimonia organizzata a Venezia porta con sé il pathos e l’emozione della città che, come un teatro a cielo aperto, ospita questo momento sacro in tutta la sua bellezza.

Nel caso di cerimonia civile, il Comune di Venezia mette a disposizione Palazzo Cavalli, dalla storica bellezza rinascimentale, per la celebrazione del tuo matrimonio civile a Venezia. È possibile scegliere altri bellissimi palazzi storici della città più romantica del mondo per dirsi Sì per sempre, come la Sala Strucchi di Ca’ Farsetti, Sala Consiglio di Ca’ Loredan o Sala Cuoi d’Oro di Ca’ Vendramin.

La sala da valutare dovrà richiamare alcuni valori che vorrete esprimere al vostro matrimonio, per dare un filo conduttore unico.
È possibile anche celebrare il matrimonio religioso a Venezia, seguendo un determinato iter. Le chiese più suggestive, capienti ed emozionanti sono la Basilica della Salute, la Chiesa dei Gesuati e la Santa Maria dei Miracoli; anche in questo caso, è importante scegliere la location più adatta in base al mood che volete dare alle vostre nozze.

Se siete delle persone originali come piacciono a me, ci sono alcuni palazzi veneziani dove è possibile organizzare sia la cerimonia che il ricevimento, grazie alla realizzazione di un incantevole rito simbolico.

Dove organizzare il tuo matrimonio a Venezia

La città di Venezia offre molteplici possibilità per il tuo matrimonio, dai meravigliosi e imponenti Belmond Cipriani e Hotel Westin Europa & Regina, estremamente raffinati, eleganti e capaci di accogliere nozze da sogno.

Sono entrambe location importanti: nel primo caso, i Granai della Repubblica si prestano come teatro di matrimoni originali e ricercati. Sofisticato e fuori dal comune, il contrasto dei mattoni a vista con i lampadari di vetro di Murano è il tocco che caratterizza questa location. Allo stesso modo, l’ Hotel Westin Europa & Regina si caratterizza per portare il ricevimento nel cuore della città, direttamente affacciato sulla laguna e sul suo canale più prestigioso.

Spettacolare il Luna Baglioni Hotel, probabilmente tra le più emozionanti di tutta Venezia, con la sua terrazza intima e mozzafiato, che si affaccia sull’Isola di San Giorgio. Un’altra terrazza che permette di avere un panorama spettacolare è quella dell’Isola di San Servolo: ve la consiglio soprattutto per l’estate, al tramonto, per ammirare davvero uno spettacolo mozzafiato.

Per un matrimonio a Venezia è raro riuscire ad avere anche un spazio verde accogliente e piacevole: il mio consiglio a tal proposito è di scoprire il Palazzo dei Dogi – Boscolo Hotel, una location che contempla uno dei giardini storici più incantevoli della città di Venezia, con scorci perfetti per ambientare un matrimonio botanical-chic. Questa location è particolarmente indicata se siete amanti di un lato inedito e non convenzionale di Venezia, se amate il contatto con la natura e volete che anche le foto del vostro matrimonio siano immerse nel verde.
Te ne parlo più nel dettaglio nella sezione che ho dedicato ai palazzi storici e agli hotel panoramici, seguimi!